Bicicletta elettrica in inverno: consigli di pulizia, cura e manutenzione

Bicicletta elettrica in inverno: consigli di pulizia, cura e manutenzione

Bicicletta elettrica in inverno: consigli di pulizia, cura e manutenzione

Commenti disabilitati su Bicicletta elettrica in inverno: consigli di pulizia, cura e manutenzione

Tu di che scuola sei: in inverno la bicicletta elettrica la lasci fuori, pronto a pedalare non appena c’è il sole, oppure la riponi al sicuro del garage? Che tu abbia una e-bike o una bicicletta tradizionale, la parola è una sola ed è cura. Oggi vedremo come prenderti cura della tua e-bike, soprattutto durante la stagione invernale.

Pedaliam…ops, partiamo.

La cura della e-bike parte dalla batteria

Una batteria trascurata può far passare la voglia di andare in bici. Tieni sempre bene a mente che la durata media di vita di una batteria di una biciclette elettrica varia tra i 500 e 1000 cicli completi di ricarica – un’indicazione da prendere con le pinze perché raramente farai una ricarica completa della batteria.

Possiamo dirti con sicurezza che una batteria agli ioni di litio, la tipologia più diffusa al momento per le e-bike, perde con il tempo la capacità di ricarica, con un calo del 5-10% all’anno. Il nostro consiglio è di avere cura dell’accumulatore, senza incappare nella possibilità di una scarica completa dopo un lungo inutilizzo.

Bicicletta elettrica e batteria, fai così e vai sul sicuro

Questo inverno segui i nostri consigli:

  • impara a ricaricare la batteria costantemente dopo ogni uso della bici
  • cerca di evitare delle scariche che incidano troppo sulla salute della batteria
  • non hai usato l’e-bike da un po’ di tempo? Ricaricala ogni due mesi!
  • tieni a mente che con le basse temperature e i tassi di umidità, la tua batteria soffre: smonta l’accumulatore, non lasciarlo all’esterno e riponilo in un posto asciutto tra i 10 e i 20°
  • se senti che la batteria è fredda, cerca di scaldarla o mantieni a temperatura ambiente

E-bike: qual è la manutenzione di massima dopo l’inverno?

Ok, hai lasciato la tua e-bike in garage e ha preso polvere. Cosa fare ora per pulirla? Noi sconsigliamo l’idropulitrice che potrebbe far entrare l’acqua nei cuscinetti, vai pure alla vecchia con secchio, acqua, spugna e spazzola, ricordando prima di smontare batteria e display. Se lo sporco morde forte, usa un detergente non aggressivo per biciclette, poi sciacqua e asciuga e passa un panno oleoso. Ricorda: non far entrare in contatto olio e dischi e pastiglie dei freni!

Bicicletta elettrica: a qualcuno piace con l’olio

Come in un modello tradizionale, tieni presente che la tua e-bike ringrazierà se le dai un tocco finale di lubrificante (consigliamo della tipologia al silicone) sulle maglie della catena inferiore, sui giunti del deragliatore, sul cambio, sui cuscinetti dei pedali e sull’ammortizzazione della sella. Ultima cosa prima di partire per il tuo personale tour: non dimenticare di controllare lo spessore delle guarnizioni e l’impianto di illuminazione.

Ti abbiamo incuriosito? Ora puoi fare tre cose:

  1. Hai sempre desiderato una e-bike? Basta sognare, guarda le nostre offerte e scopri com’è facile metterne una in bolletta. A proposito: tu sei più da bici urbana o da mountain bike?
  2. Continua la lettura. Qui, ad esempio, ti raccontiamo tutti i vantaggi di una e-bike
  3. E qui ti presentiamo dei dati sulla crescita delle e-bike in Italia.

Contattaci alla mail info@greenescoenergia.it o rivolgiti ai nostri sportelli a Treviolo, Martinengo, Bonate Sotto e Merate.

Tags:

Contatti

+39 035 0277053
+39 035 3831266
info@greenescoenergia.it
greenesco@arubapec.it
Via G. Falcone, 12 – 24048 Treviolo (BG)

Seguici su

Back to Top