Settimana europea della mobilità: per un trasporto sostenibile e green

Settimana europea della mobilità: per un trasporto sostenibile e green

Settimana europea della mobilità: per un trasporto sostenibile e green

Commenti disabilitati su Settimana europea della mobilità: per un trasporto sostenibile e green

È in corso per il 17esimo anno consecutivo la Settimana Europea della mobilità: dal 16 al 22 settembre, si celebrano e si incoraggiano i modi di trasporto sostenibili.

Edizione 2018 della settimana europea della mobilità

Il titolo dell’edizione 2018 è Mix and Move, ovvero cambia e vai, con la Multimodalità come argomento principale.

Qual è il mezzo migliore per il mio viaggio? Ecco la domanda a cui la Settimana Europea della mobilità prova a rispondere. L’obiettivo è incentivare la scelta di diversi mezzi di trasporto all’interno di uno stesso spostamento oppure di spostamenti diversi.

Il fulcro della Settimana europea della Mobilità è considerato solitamente il 22 settembre, la “Giornata senza auto”. Molte aree cittadine saranno riservate a pedoni, biciclette e trasporto pubblico per tutto il giorno, diversamente dal resto dell’anno.

Ma in Italia, così come in Europa e anche oltre i confini della UE, sono tantissimi gli eventi in atto per sensibilizzare le persone sulla mobilità sostenibile. Nel 2017 si è avuto il record di adesioni alla Settimana europea della mobilità e l’Italia è stata tra i Paesi con più iniziative.

Cos’è la Multimodalità?

Essere “multimodali” significa fare attenzione ai modi in cui ci si sposta. E ancora, sperimentare alternative che possono inquinare meno e creare meno traffico veicolare.

Ovviamente, le amministrazioni pubbliche devono fare la loro parte e rendere disponibili mezzi di trasporto alternativi rispetto a quelli privati. Inoltre devono facilitare i percorsi ciclopedonali e mettere in atto tutte gli accorgimenti, tecnologici e non, che risultano utili per la mobilità sostenibile.

Favorire la multimodalità porta benefici all’ambiente, ma anche alle persone che si muovono di più e spesso più rapidamente, senza perdere ore in automobile per fare pochi km. Per esempio, se ci si deve recare in una zona trafficata e con pochissimi parcheggi, è meglio usare un mezzo pubblico che l’auto privata; se il tragitto poi non è troppo lungo, perché non considerare una bella pedalata?

A proposito, sapevi che, sottoscrivendo un contratto con Green Energy, potete acquistare una e-bike in rate mensili che vengono emesse direttamente con la bolletta della luce, senza ulteriori spese o tassazioni? Contattaci al più presto!

Contatti

+39 035 0277053
+39 035 3831266
info@greenescoenergia.it
greenesco@arubapec.it
Via G. Falcone, 12 – 24048 Treviolo (BG)

Seguici su

Back to Top